Chi siamo

Campsirago è un luogo minuscolo, ma così ricco di fascino da avere intrecciato storie e progetti di generi differenti, creando una miscela vitale che sta regalando al territorio un futuro immediato promettente e sostenibile.

Le radici del presente stanno certo nella storia, nelle radici antichissime di fiorente centro agricolo e nella collocazione privilegiata nel mezzo della natura del Monte di Brianza.

Ma altrettanto decisive risultano le più recenti azioni di chi ha riconosciuto il valore dei luoghi, scommettendo su una loro valorizzazione, come hanno fatto soggetti impegnati nella tutela ambientale come Lega Ambiente, protagonisti della vita culturale come Scarlattine Teatro, attori del privato sociale e solidale come Karibuny, ma come hanno fatto anche i tanti volontari che han poi costituito l’Associazione Sburollati. E come ovviamente hanno fatto le istituzioni, in particolare quella Regione Lombardia che ha finanziato rilanci decisivi di Campsirago e che tuttora sostiene anche iniziative come quella di questo stesso sito web.

Naturalmente il ruolo principale è quello di chi a Campsirago vive e opera: il borgo insomma, coi suoi cittadini, ora chiamati a interagire con stimoli nuovi, indubbiamente ricchi di prospettive e in sintonia con le potenzialità del posto, ma pur sempre bisognosi di integrazione con la realtà locale.

Infine, qualunque visitatore, regolare o occasionale, rappresenta un attore prezioso: sia per ovvie ragioni economiche e pratiche, sia soprattutto perché è proprio attraverso il fascino esercitato sui nuovi venuti che Campsirago ha saputo attirare le nuove energie che oggi si sono attivate.

 

Condividi Campsirago!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest